La salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorseLa salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorse
La salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorseLa salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorse
La salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorseLa salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorse
La salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorseLa salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorse
La salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorseLa salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorse
La salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorseLa salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorse
La salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorseLa salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorse
La salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorseLa salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorse
La salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorseLa salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorse
La salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorseLa salvaguardia del territorio è il saggio uso della terra e delle sue risorse
Area Informativa
Lavori in corso
Continua >

COMUNICATO STAMPA 12 Novembre 2016

San Bonifacio, 12 novembre 2016.

Prenderanno il via lunedì 14 novembre gli incontri promossi dal Consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta nei 98 Comuni di competenza.

“Questo è il nostro stile – spiega il presidente del Consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta, Silvio Parise – fatto di dialogo, trasparenza ed efficienza, le priorità che ci siamo dati, ma anche gli obiettivi che abbiamo in gran parte raggiunto. Confrontarsi con le amministrazioni locali significa avere la consapevolezza delle esigenze del territorio e cercare, con i mezzi e gli strumenti a disposizione, di soddisfarle al meglio, per il bene dei cittadini e delle imprese”. Gli incontri saranno raggruppati in cinque aree di riferimento e si concluderanno il 17 novembre. “Il Consorzio, ente preposto alla salvaguardia del territorio ed alla difesa del suolo – aggiunge il presidente Parise – si confronta periodicamente con gli interlocutori locali per raccogliere eventuali osservazioni e lavorare sempre meglio con e nei territori, al fine di rendere compartecipi le amministrazioni comunali nelle scelte di manutenzione effettuate. Siamo 20 consiglieri in un territorio di 98 Comuni, perciò il punto di vista, le criticità e le aspettative sollevate dagli amministratori sono fondamentali per lavorare bene”.

Di seguito il dettaglio degli incontri in programma e le amministrazioni comunali invitate:

Lunedì 14 novembre 2016 alle 15 nella Sala civica comunale di Terrazzo (VR) in Piazzale Vittoria n. 5 avrà luogo l’incontro con gli amministratori locali dei Comuni di Terrazzo, Legnago, Boschi Sant’Anna, Bevilaqua, Minerbe, Bonavigo, Merlara, Urbana, Montagnana, Pressana, Cologna Veneta, Veronella e Zimella

Lunedì 14 novembre 2016 alle 18 nella sede operativa del Consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta in via Oberdan, 2 a San Bonifacio (VR) avrà luogo l’incontro con gli amministratori locali dei Comuni di Albaredo d’Adige, Arcole, Cazzano di Tramigna, Montecchia di Crosara, Monteforte d’Alpone, Roncà, San Bonifacio, San Giovanni Ilarione, Soave, Grezzana, Verona, Mezzane, San Martino Buon Albergo, Lavagno, Zevio, Tregnago, Illasi, Colognola ai Colli, Caldiero e Belfiore.

Martedì 15 novembre 2016 alle 15 nella sede operativa Consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta in via Circonvallazione n. 2 a Sossano (VI) avrà luogo l’incontro con gli amministratori locali dei Comuni di Orgiano, Sossano, San Germano dei Berici, Grancona, Zovencedo, Villaga, Barbarano Vicentino, Mossano, Nanto, Castegnero, Longare, Montegaldella, Albettone, Rovolon, Cervarese Santa Croce, Lonigo, Alonte, Asigliano Veneto, Sarego ed Arcugnano.

Martedì 15 novembre 2016 alle 18 nella sala consiliare di Montecchio Maggiore (VI) in via Roma n. 5 avrà luogo l’incontro con gli amministratori locali dei Comuni di Valdagno, Castelgomberto, Brogliano, Trissino, Montecchio Maggiore, Brendola, Cornedo Vicentino, Gambugliano, Sovizzo, Creazzo, Altavilla Vicentina, Monteviale, Chiampo, Gambellara, Montorso Vicentino, Zermeghedo, Arzignano e Montebello Vicentino.

Giovedì 17 novembre 2016 alle 16 nella sede operativa del Consorzio bonifica Alta Pianura Veneta in via Rasa n. 9 a Thiene (VI) avrà luogo l’incontro con gli amministratori locali dei Comuni di Piovene Rocchette, Carrè, Santorso, Zanè, Marano Vicentino, Schio, San Vito di Lughezzano, Malo, Monte di Malo, Lugo di Vicenza, Sarcedo, Thiene, Calvene, Chiuppano, Zugliano, Dueville, Caldogno, Costabissara, Isola Vicentina, Sandrigo, Bolzano Vicentino, Monticello Conte Otto, Montecchio Precalcino, Villaverla, Vicenza, Torri di Quartesolo e Quinto Vicentino.

« Torna alla pagina principale
Amministrazione trasparente
Newsletter Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e sarai sempre aggiornato sulle novità.
I Consorzi del Veneto
  • 1. Veronese
  • 2. Adige Po
  • 3. Delta del Po
  • 4. Alta Pianura Veneta
  • 5. Brenta
  • 6. Adige Euganeo
  • 7. Bacchiglione
  • 8. Acque Risorgive
  • 9. Piave
  • 10. Veneto Orientale