“DAL SENATO UN ULTERIORE RICONOSCIMENTO AI CONSORZI'

30 settembre 2015

“DAL SENATO UN ULTERIORE RICONOSCIMENTO AI CONSORZI'

“DAI LAVORI DI COMMISSIONE IN SENATO UN ULTERIORE RICONOSCIMENTO ALLA FUNZIONE AMBIENTALE ED INNOVATRICE DELLA BONIFICA E DEI SUOI CONSORZI”

“Esprimiamo grande soddisfazione che il disegno di legge contenente disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali, approvato dalla Commissione Territorio, Ambiente, Beni Ambientali del Senato, abbia inserito l’ANBI, fra i soggetti consultabili per i problemi legati alla difesa del suolo e della gestione delle acque irrigue. Ciò grazie ad un emendamento, per la cui approvazione ringraziamo il Presidente di Commissione, Giuseppe Marinello, ed il relatore, Stefano Vaccari, con i quali è stato svolto un proficuo rapporto di confronto e collaborazione.”
A sottolinearlo è Francesco Vincenzi, Presidente dell’Associazione Nazionale Consorzi Gestione Tutela Territorio ed Acque Irrigue (ANBI), che prosegue:
“La modifica apportata conferma e riconosce il ruolo innovatore svolto dall’azione dei Consorzi di bonifica anche nell’ottimizzazione d’uso delle risorse naturali, ad iniziare da quella idrica, nonché nella costante ricerca applicativa di tecnologie a basso impatto ambientale, come testimonia la crescente produzione di energia rinnovabile, derivata da centrali idroelettriche anche mini e micro, nonchè dall’utilizzo di pannelli fotovoltaici. Queste funzioni, unite alle attività istituzionali quali salvaguardia idrogeologica e gestione dell’irrigazione, fanno dei Consorzi di bonifica, una realtà di straordinaria attualità, basata su moderni principi quali autogoverno, sussidiarietà, federalismo, democrazia e determinante per un modello di sviluppo, che abbia al centro il territorio e le sue peculiarità.”

GRAZIE